Bilancio - Dati Fondamentali Fiera Milano

Company name:Fiera Milano
Description:
Fiera Milano è una società fieristica controllata da Fondazione Fiera Milano, fondazione senza scopo di lucro. Il gruppo gestisce i due quartieri espositivi fieramilano (nell’hinterland della città) e fieramilanocity e opera direttamente o tramite joint venture e partnership in Cina, India, Brasile, Sud Africa. Il gruppo presidia tutti i segmenti della filiera espositivo-congressuale attraverso la capogruppo Fiera Milano e le sue società Nolostand (allestimenti); Fiera Milano Congressi (gestione congressuale) e Fiera Milano Media (comunicazione multimediale e multicanale per l'impresa). Fiera Milano vanta un portafoglio di mostre professionali in Italia e all’estero rivolto a tutti i settori economici. Fiera Milano offre 399.000 mq di superficie espositiva e 60.000 mq di area espositiva esterna, 65 sale convegno e 20 saloni. Inoltre è in grado di offrire 10.000 mq allestititi al giorno, 84 punti di ristorazione e 40.000 stanze prenotate all’anno.Fiera Milano non si limita ad ospitare importanti mostre, infatti numerose manifestazioni internazionali sono di sua proprietà e da lei direttamente organizzate: tra esse ad esempio HOMI (lifestyle), Tuttofood (alimentare), Host (ospitalità professionale), Bit (turismo).
CEO:Luca PalermoWWW Address:www.fieramilano.it
Chairman:Carlo BonomiTelephone:
Address:Piazzale Carlo Magno, 1Fax:
Stadt:MilanoEmail:pietro.gasparri@fieramilano.it
land:ItaliaISIN:IT0003365613
Postleitzahl:20149
 Price Price Change [%] Bid Offer Volume Hoch Low
 3,74 0,03 [0,81%] 3,73 3,745 386.644 3,825 3,72
 Eröffn. Prev. Close Market Cap. Shares In Issue VWAP ROE (%) 52-Wks-Range
 3,78 3,71 268.972.680 71.917.829 3,77 -53,98 1,81-4,14
(at previous day's close)
Yesterday's Close3,71
Market Cap.266.815.146
Shares In Issue71.917.829
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-
Sample PeriodHochLow
1 Woche3,913,53
4 Wochen3,913,50
12 Wochen3,913,10
1 Jahr4,141,81
3 Jahre6,681,81
5 Jahre6,681,22

31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
Sales and Services Revenue73.635279.711247.217256.348
EBITDA8.633105.73931.65618.298
EBIT-34.85055.83019.9052.769
Group Result-33.94334.42518.8481.637
Net Result-34.15234.32818.5701.738
Cash Flow----
Total Net Assets63.231107.85682.09563.035
Net Financial Position-478.571-405.10123.612-795
RISULTATI 2020 - Come era facilmente intuibile, la pandemia Covid-19 ha duramente colpito i risultati di Fiera Milano nell’esercizio 2020.
Difatti il giro d’affari si è ridotto da 279,7 a 73,6 milioni (-73,7%); nel 2020 si sono tenute nei quartieri fieristici del gruppo 21 manifestazioni (52 nel 2019), e soli 5 eventi congressuali con annessa area espositiva (50 nel 2019).
I metri quadrati netti espositivi sono passati da 1.534.400 a 350.855, e gli espositori sono passati da 30.190 a 7.060.
All’estero si sono svolte 18 manifestazioni (28 nel 2019), con metri quadrati netti espositivi scesi da 511.230 a 287.375 e un numero di espositori passato da 9.630 a 5.070.
Non considerando le elisioni intersettoriali i ricavi del gruppo sono passati da 290,3 a 76,9 milioni (-73,5%), ed in particolare quelli delle Attività Fieristiche Italia sono passati da 235,3 a 63,6 milioni (-73%), e quelli delle Attività Fieristiche Estero da 4,3 a 1,2 milioni (-72,1%).
In Italia sono state annullate importanti manifestazioni annuali (Salone del Mobile, Mido, Eicma) e la biennale Mostra Convegno Expocomfort, mentre all’estero è stata spostata al 2021 la manifestazione Exposec in Brasile.
I ricavi del settore Media sono passati da 11,1 a 6,4 milioni (-42,3%) a causa di minori ricavi da affissioni e servizi digitali, e quelli del settore Congressi sono diminuiti ben dell’80,6% a 5,7 milioni per il riposizionamento di importanti eventi dal 2021 in poi (tra cui ICTAM, ENIT, Emerson, World Routes ed ERA EDTA).
I costi per consumi di materie prime, poco rilevanti, sono diminuiti del 36,3% a 1,6 milioni, quelli del personale del 33,4% a 30,9 milioni (con un numero di dipendenti stabile a 707 unità), quelli per servizi ben del 62,7% a 45,5 milioni e gli altri costi operativi del 27,3% a 3,8 milioni.
Sono state implementate importanti azioni di riduzione dei costi, specie con riferimento alla gestione dei quartieri fieristici e al personale.
Nel mese di dicembre, Fiera Milano e Fondazione Fiera Milano hanno concordato una temporanea riduzione dei canoni di locazione dei siti fieristici di Milano e Rho e del centro congressi MiCo.
Ne è comunque derivato un ebitda in contrazione del 91,8% a 8,6 milioni, ed in tale ambito quello delle Attività Fieristiche Italia è passato da 90,6 a 11,3 milioni, quello delle Attività Fieristiche Estero è passato da un valore positivo per 3,3 milioni a uno negativo per 0,8 milioni, quello dei Congressi da un valore positivo per 11,3 milioni a uno negativo per 35.000 euro e quello dei Media è sceso da 0,8 milioni a 19.000 euro.
Gli ammortamenti si sono attestati a 44,8 milioni; nel 2019 erano presenti accantonamenti per 3,5 milioni e svalutazioni per 1,3 milioni, mentre nel 2020 sono state evidenziate riprese di valore per 1,3 milioni.
Comunque da un utile operativo di 55,8 milioni si è passati a una perdita operativa di 34,9 milioni, ed in particolare quella delle Attività Fieristiche Italia è ammontata a 28,1 milioni (50,7 milioni di utile operativo nel 2019), quella delle Attività Fieristiche Estero a 1,1 milioni (utile operativo di 2,9 milioni nel 2019), quella dei Congressi a 5 milioni (utile operativo di 6,6 milioni nel 2019); la perdita operativa dei Media è invece scesa da 0,6 milioni a soli 71.000 euro, ma nel 2019 risentiva di svalutazione di testate per 1,2 milioni.
Il saldo negativo della gestione finanziaria è peggiorato da 9,6 a 12,2 milioni; al 31/12/2020 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 478,6 milioni contro i 405,1 milioni di fine 2019, incremento ovviamente dovuto alla limitata operatività determinata dalla situazione pandemica.
Così da un utile ante imposte di 46,2 milioni si è passati a una perdita ante imposte di 47 milioni.
Dopo un effetto fiscale positivo per 12,9 milioni (imposte per 11,9 milioni nel 2019, con un tax rate del 25,8%) e al netto di una quota di perdita di competenza di terzi passata da 97.000 a 209.000 euro, si è giunti a una perdita netta di 33,9 milioni, contro un utile netto di 34,5 milioni al 31/12/2019.
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
Avviamento95.03695.03694.12794.216
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali438.708478.72610.81213.765
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze5.5572.2313.4813.485
Crediti Commerciali21.11334.29238.17835.566
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

652.963734.468225.467222.030
Capitale Sociale42.44542.44542.44542.445
Azioni Proprie161800800800
Riserve54.54231.20621.54119.189
Utile (Perdite) d'Esercizio-33.94334.42518.8481.637

Patrimonio Netto di Gruppo

62.883107.27682.03462.471
Patrimonio netto di Terzi34858061564

Patrimonio netto Complessivo

63.231107.85682.09563.035
Debiti Finanziari a Lungo Termine405.961439.402-3.545
Fondo TFR e altri fondi del personale10.0629.8988.9589.379
Fondo per rischi e oneri3791.833729834
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine94.37235.0504.81117.981
Debiti Commerciali19.90441.98538.54848.437
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

652.963734.468225.467222.030
31/12/202031/12/201931/12/201831/12/2017
Ricavi delle vendite e delle prestazioni73.635279.711247.217256.348
Altri ricavi16.8752.4282.8062.604

Totale ricavi

90.510282.139250.023258.952
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze----
Consumi di materie prime1.5862.4892.4103.228
Costo del personale30.94646.48245.93247.494
Costi per servizi45.519122.165115.157134.666
Altri costi operativi3.8265.26454.86855.266
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA8.633105.73931.65618.298
Ammortamenti44.76145.1715.8716.834
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni-1.2783.4534.9635.841
EBIT-34.85055.83019.9052.769

Saldo gestione finanziaria

-12.175-9.5975.0181.829
a) Proventi Finanziari242403221387
b) Oneri Finanziari12.96713.7833601.130
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari5503.7835.1572.572
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)----

Risultato prima delle imposte

-47.02546.23324.9234.598
Imposte sul reddito-12.87311.9056.3532.860
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

-34.15234.32818.5701.738
Risultato di pertinenza di terzi-209-97-278101
Risultato di pertinenza del Gruppo-33.94334.42518.8481.637
Kürzlich von Ihnen besucht
BIT
FM
Fiera Mila..
Register now to watch these stocks streaming on the ADVFN Monitor.

Monitor lets you view up to 110 of your favourite stocks at once and is completely free to use.

Der Markt LS (Lang&Schwarz) wird als Realtime Indikation kostenlos angezeigt und bietet Ihnen außerbörsliche Realtime Aktienkurse in der Zeit von Mo-Fr 08:00 bis 23:00, Samstags 10:00 bis 13:00 und Sonntags an.
NYSE und AMEX Kurse sind um mindestens 20 Minuten zeitverzögert.
Alle weiteren Kurse sind um mindestens 15 Minuten zeitverzögert, sofern nicht anders angegeben.

Durch das Benutzen des ADVFN Angebotes akzeptieren Sie folgende Allgemeine Geschäftsbedingungen

P: V:de D:20211016 05:34:21