1. Startseite
  2. Investieren
  3. Aktien
  4. Italien
  5. BIT
  6. Fila (FILA)
  7. Finanzwerte

Bilancio - Dati Fondamentali F.I.L.A. - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini

Company name:F.I.L.A. - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini
Description:
F.I.L.A. (Fabbrica Italiana Lapis ed Affini) è attiva nei prodotti per colorare, disegnare, modellare, scrivere, dipingere e carte per le belle arti, la scuola e d il tempo libero. Il gruppo opera al 30 giugno 2021 attraverso 22 stabilimenti produttivi e 35 filiali a livello mondiale con marchi come GIOTTO, PONGO, didò, DAS, LYRA, Canson, Maimeri, Daler and Rowney, Lukas, Ticonderoga, Pacon, Strathmore e Princeton.
CEO:Massimo CandelaWWW Address:www.filagroup.it
Chairman:Giovanni Gorno TempiniTelephone:02 381051
Address:Via Xxv Aprile, 5Fax:02 3538546
Stadt:PeroEmail:ir@fila.it
land:ItaliaISIN:IT0004967292
Postleitzahl:20016
 Price Price Change [%] Bid Offer Volume Hoch Low
 9,32 0,32 [3,56%] 9,27 9,34 135.788 9,38 8,81
 Eröffn. Prev. Close Market Cap. Shares In Issue VWAP ROE (%) 52-Wks-Range
 9,01 9 400.540.430 42.976.441 9,21 2,79 8,17-12,00
(at previous day's close)
Yesterday's Close9
Market Cap.386.787.969
Shares In Issue42.976.441
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-
Sample PeriodHochLow
1 Woche9,498,77
4 Wochen10,048,77
12 Wochen11,228,42
1 Jahr12,008,17
3 Jahre15,705,91
5 Jahre21,305,91

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Sales and Services Revenue324.554307.518607.382682.686
EBITDA63.32645.16595.050105.924
EBIT43.41222.31749.51860.048
Group Result23.7912.7808.60724.000
Net Result23.8342.1508.12226.105
Cash Flow----
Total Net Assets364.996335.407331.275357.351
Net Financial Position-523.872-611.444-493.524-499.220
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2021 – Ricavi, ma soprattutto margini in forte ripresa per FILA nel primo semestre 2021 grazie all’inizio della riapertura delle scuole.
I ricavi caratteristici sono saliti del 5,5% a 324,6 milioni (+5,6% a 324,7 milioni su base normalizzata degli effetti Covid, e +11,1% a cambi costanti); in particolare il comparto Fine Art, Hobby e Digital ha visto un incremento delle vendite del 7,6% a 104,1 milioni, l’Industrial del 25,4% a 11,3 milioni e lo School e Office del 3,7% a 209,1 milioni.
Per quanto riguarda le diverse aree geografiche, il fatturato in Europa è salito del 21,8% a 122,2 milioni e in Centro e Sud America del 29,3% a 21,9 milioni, mentre in Nord America vi è stata una flessione del 5,8% a 152,7 milioni e in Asia del 3,3% a 25,8 milioni (va detto però che su tali mercati ha notevolmente inciso l’effetto cambi negativo); bene il resto del mondo ma su livelli contenuti (+31,5% a 1,9 milioni).
In diminuzione del 41,2% a 3,5 milioni gli altri proventi, principalmente per minori differenze cambio positive su operazioni commerciali.
I costi per consumi di materie prime sono invece scesi del 13,5% a 145,1 milioni, i costi per servizi del 7,5% a 49,1 milioni (minori costi per promozione e pubblicità ed anche per consulenze, che nel primo semestre 2020 si riferivano a operazioni di acquisizione), e gli altri costi operativi si sono pressochè dimezzati (-49,4% a 2,8 milioni, anche qui per minori differenze cambi negative su operazioni di natura commerciale.
Stabile invece il costo del personale (+0,6% a 67,3 milioni), pur in presenza di un numero di dipendenti passato da 10.022 a 8.465 unità per la riduzione di organico specie di lavoratori temporanei.
Nel complesso l’ebitda è balzato da 45,2 a 63,3 milioni (+40,2%); su base normalizzata si sarebbe passati da 46,2 a 58,5 milioni (+26,8%).
Dopo ammortamenti e accantonamenti passati da 22,8 a 19,9 milioni, l’ebit è quasi raddoppiato balzando da 22,3 a 43,4 milioni (+94,5%).
Su base normalizzata sarebbe passato da 28,9 a 44,2 milioni (+53%).
Il saldo negativo della gestione finanziaria è migliorato, scendendo da 17,3 a 12,1 milioni, soprattutto grazie a maggiori effetti cambio positivi.
Al 30/6/2021 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 523,9 milioni a fronte dei 493,5 milioni di fine 2020, soprattutto a seguito dell’incremento del circolante.
In ogni caso l’utile ante imposte è balzato da 5 a 31,4 milioni; dopo imposte per 7,5 milioni (tax rate in diminuzione dal 57,2% al 24%) e l’imputazione a terzi di una quota di utile di competenza per 43.000 euro (quota di perdita di competenza per 630.000 euro nel primo semestre 2020), si è giunti a un utile netto di 23,8 milioni, a fronte di soli 2,8 milioni al 30/6/2020.
Su base rettificata l’utile netto sarebbe passato da 9,5 a 26,6 milioni.
RISULTATI 2020 - Risultati in flessione per FILA nell’esercizio 2020 per effetto della chiusura almeno temporanea delle scuole in gran parte del mondo (specie in India e Messico).
I ricavi caratteristici sono del resto scesi dell’11%, passando da 682,7 a 607,4 milioni (-9,1% a cambi costanti); la contrazione delle vendite nell’area asiatica è stata del 38,3% e quella in Centro e Sud America del 45,8%, mentre Nord America ed Europa sono salite entrambe dello 0,4% e il resto del ben del 15,7%.
Nel 2020 sono presenti da marzo i ricavi di FILA Arches (4,9 milioni), mentre il 2019 includeva i ricavi del marchio “Superior” (5,4 milioni), in seguito ceduto, fino al mese di ottobre.
Gli altri proventi sono balzati del 32,9% a quasi 9 milioni grazie a effetti cambio positivi.
I costi per consumi di materie prime sono scesi dell’11,9% a 280,2 milioni, il costo del personale dell’8,5% a 130,4 milioni (in presenza del resto di un numero di dipendenti passato da 10.067 a 8.070 unità per la riduzione di organico specie di lavoratori temporanei, oltre all’utilizzo della CIG) ed i costi per servizi del 10,8% a 103,6 milioni grazie alle azioni di efficientamento, mentre gli altri costi operativi (poco rilevanti) si sono attestati a 7,2 milioni (+1,2%).
Nel complesso l’ebitda è passato da 105,9 a 95,1 milioni (-10,3%); gli oneri non ricorrenti sono ammontati a 14,2 milioni, riferiti all’acquisto del ramo d’azienda Arches (6,3 milioni), ai costi dovuti alla pandemia e inefficienze produttive (6,3 milioni) e a oneri di riorganizzazione (1,4 milioni).
Dopo ammortamenti in aumento da 41 a 42,6 milioni (ma gli accantonamenti sono scesi da 4,8 a 2,9 milioni), l’ebit è passato da 60 a 49,5 milioni (-17,5%).
Il saldo negativo della gestione finanziaria è peggiorato da 30,3 a 35,2 milioni, a seguito di un effetto cambi negativo per 7,8 milioni.
Al 31/12/2020 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 493,5 milioni a fronte dei 499,2 milioni di fine 2019, grazie a una generazione di cassa positiva per 66,4 milioni.
Così l’utile ante imposte è passato da 29,8 a 14,3 (-52%); dopo imposte per 6,2 milioni (tax rate in aumento dal 12,3% al 43,2%, in quanto nel 2019 vi era stato un rilascio di imposte differite passive sulla controllata statunitense a seguito delle fusioni effettuate tra le varie aziende del gruppo) e l’imputazione a terzi di una quota di perdita di competenza per 485.000 euro (quota di utile di competenza per 2,1 milioni nel 2019), si è giunti a un utile netto di 8,6 milioni, il 64,1% in meno rispetto ai 24 milioni al 31/12/2019.
Il dividendo ammonta a 0,12 euro per azione, in pagamento dal 26 maggio 2021.
30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Avviamento165.048162.903162.903147.761
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali171.619185.210171.489186.014
Investimenti Immobiliari----
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze261.862277.860256.288258.409
Crediti Commerciali174.967183.370102.155126.094
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

1.176.5571.236.2881.141.3331.150.980
Capitale Sociale46.98546.96746.96746.876
Azioni Proprie488---
Riserve271.500261.318252.433260.295
Utile (Perdite) d'Esercizio23.7912.7808.60724.000

Patrimonio Netto di Gruppo

341.788311.065308.007331.171
Patrimonio netto di Terzi23.20824.34223.26826.180

Patrimonio netto Complessivo

364.996335.407331.275357.351
Debiti Finanziari a Lungo Termine484.092568.182495.199496.874
Fondo TFR e altri fondi del personale11.91211.01013.96511.800
Fondo per rischi e oneri890861935937
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine126.357124.679126.052102.706
Debiti Commerciali79.41786.00468.41876.197
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

1.176.5571.236.2881.141.3331.150.980
30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Ricavi delle vendite e delle prestazioni324.554307.518607.382682.686
Altri ricavi3.5195.9848.9676.746

Totale ricavi

328.073313.502616.349689.432
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze-53324.794--
Consumi di materie prime145.079167.673280.238317.941
Costo del personale67.27966.908130.350142.439
Costi per servizi49.06853.043103.557116.056
Altri costi operativi2.7885.5077.1547.072
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA63.32645.16595.050105.924
Ammortamenti20.16721.58642.64641.047
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni-2561.2622.8864.829
EBIT43.41222.31749.51860.048

Saldo gestione finanziaria

-12.056-17.298-35.231-30.279
a) Proventi Finanziari5.0272.365362678
b) Oneri Finanziari17.18019.59729.97333.008
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari97-66-5.6202.051
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)----

Risultato prima delle imposte

31.3565.01914.28729.769
Imposte sul reddito7.5222.8696.1653.664
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

23.8342.1508.12226.105
Risultato di pertinenza di terzi43-630-4852.105
Risultato di pertinenza del Gruppo23.7912.7808.60724.000
Kürzlich von Ihnen besucht
BIT
FILA
Fila
Register now to watch these stocks streaming on the ADVFN Monitor.

Monitor lets you view up to 110 of your favourite stocks at once and is completely free to use.

Der Markt LS (Lang&Schwarz) wird als Realtime Indikation kostenlos angezeigt und bietet Ihnen außerbörsliche Realtime Aktienkurse in der Zeit von Mo-Fr 08:00 bis 23:00, Samstags 10:00 bis 13:00 und Sonntags an.
NYSE und AMEX Kurse sind um mindestens 20 Minuten zeitverzögert.
Alle weiteren Kurse sind um mindestens 15 Minuten zeitverzögert, sofern nicht anders angegeben.

Durch das Benutzen des ADVFN Angebotes akzeptieren Sie folgende Allgemeine Geschäftsbedingungen

P: V:de D:20220128 06:07:14