1. Startseite
  2. Investieren
  3. Aktien
  4. Italien
  5. BIT
  6. Cairo Communication (CAI)
  7. Finanzwerte

Bilancio - Dati Fondamentali Cairo Communication

Company name:Cairo Communication
Description:
Il Gruppo Cairo Communication opera in qualità di: - editore di periodici e libri (Cairo Editore/Editoriale Giorgio Mondadori e Cairo Publishing); - editore televisivo (La7, La7d) e internet (La7.it, TG.La7.it); - concessionaria multimediale (Cairo Pubblicità) per la vendita di spazi pubblicitari sui mezzi televisivo, stampa, internet e stadi; - editore di quotidiani, periodici (settimanali e mensili), con relativa attività di raccolta pubblicitaria su stampa e online, in Italia e Spagna, attraverso RCS, che è anche attiva nell’organizzazione di eventi sportivi di significativa rilevanza a livello mondiale; - operatore di rete (Cairo Network), il cui mux (lotto di frequenze) è utilizzato a partire da gennaio 2017 per la trasmissione dei canali di La7. Con l’acquisizione del controllo di RCS nel corso del 2016, Cairo Communication è diventato un grande gruppo editoriale multimediale, dotato di una leadership stabile e indipendente, che facendo leva sull’elevata qualità e diversificazione dei prodotti nel settore dei quotidiani, periodici, televisione, web ed eventi sportivi, può posizionarsi come operatore di riferimento nel mercato italiano, con una forte presenza internazionale in Spagna.
CEO:Uberto FornaraWWW Address:www.cairocommunication.it
Chairman:Urbano Roberto CairoTelephone:02 748131
Address:Corso Magenta, 55Fax:02 70100102
Stadt:MilanoEmail:m.cargnelutti@cairocommunication.it
land:ItaliaISIN:IT0004329733
Postleitzahl:20123
 Price Price Change [%] Bid Offer Volume Hoch Low
 1,902 0 [0%] 1,9 1,908  - -
 Eröffn. Prev. Close Market Cap. Shares In Issue VWAP ROE (%) 52-Wks-Range
 - 1,902 255.660.369 134.416.598 - 3,52 1,14-2,18
(at previous day's close)
Yesterday's Close1,902
Market Cap.255.660.369
Shares In Issue134.416.598
Preferred Shares in issue-
Nonvoting Shares in issue-
Convertible Shares in issue-
Sample PeriodHochLow
1 Woche2,061,86
4 Wochen2,111,86
12 Wochen2,181,77
1 Jahr2,181,14
3 Jahre4,061,00
5 Jahre4,791,00

30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Sales and Services Revenue533.200423.400969.6001.159.200
EBITDA80.70012.200109.500177.000
EBIT43.900-24.60030.600100.600
Group Result24.500-12.70016.50042.100
Net Result39.600-17.70029.10069.500
Cash Flow----
Total Net Assets807.300732.300777.800750.300
Net Financial Position-199.800-297.400-244.000-339.200
RISULTATI AL 30 GIUGNO 2021 - Risultati in crescita e ritorno all’utile per Cairo Communication nel primo semestre 2021.
Va del resto ricordato che nei primi mesi del 2020, a causa della pandemia, vi era stato un forte rallentamento della raccolta pubblicitaria sia in Italia che in Spagna, che erano state rinviate numerose gare sportive (specie ciclistiche) e la sospensione dello “sport giocato” ha fatto scendere notevolmente la diffusione dei quotidiani sportivi.
I ricavi operativi netti sono balzati del 25,9% a 533,2 milioni, e quelli al lordo degli sconti di agenzia del 25,6% a 564 milioni.
I ricavi diffusionali (inclusa la quota abbonamenti) sono aumentati del 6,1% a 217,6 milioni (di cui 180,9 riferiti a RCS e 36,7 a Cairo Editore), la raccolta pubblicitaria lorda è balzata del 34,8% a 192,7 milioni (di cui 188,4 riferiti a RCS), la raccolta pubblicitaria su reti televisive (La7 e La7d) è salita del 18,1% a 80,9 milioni ed i ricavi diversi sono più che raddoppiati da 31,2 a 72,8 milioni, anche grazie al consolidamento integrale del gruppo m-Dis per 7,5 milioni.
Quasi raddoppiati (da 9,9 a 19,4 milioni) gli altri ricavi e proventi, che includono anche ricavi da macero e vendita carta, contributi, plusvalenze, riaddebiti di costi e affitti attivi.
I costi per consumi di materie prime sono scesi del 5,4% a 43,5 milioni, per effetto di azioni di risparmio sui costi e delle minori foliazioni e tirature.
Il costo del personale si è attestato a 166,5 milioni (+2,2%), in presenza di un numero di dipendenti passato da 3.992 a 3.934 unità.
I costi per servizi sono invece saliti del 22,9% a 236,3 milioni e gli altri costi operativi ben del 39,3% a 26,6 milioni (incrementi dovuti per lo più al ricollocamento dei costi riferiti agli eventi sportivi che erano stati rinviati nel primo semestre 2020).
In ogni caso l’ebitda è balzato da 12,2 a 80,7 milioni.
In tale ambito quello di Cairo Editore è salito da 2,8 a 3,7 milioni (+32,1%); quello di La7 è passato da un valore negativo per 2,3 milioni a uno positivo per 4,2 milioni; quello del comparto Operatore di rete è balzato da 1,3 a 2 milioni (+53,8%), mentre quello delle Concessionarie è sceso da 1,2 a 0,9 milioni (-25%).
Per RCS l’ebitda è balzato da 8,6 a 69,8 milioni.
Gli ammortamenti sono passati da 33,6 a 34,5 milioni e gli accantonamenti da 3,2 a 2,3 milioni.
Così si è passati da una perdita operativa di 24,6 milioni a un utile operativo di 43,9 milioni.
In particolare quello di Cairo Editore è salito da 1,9 a 2,8 milioni (+47,4%), la perdita operativa di La7 è scesa da 8,5 a 2,6 milioni (-69,4%), il settore Operatore di rete è passato da una perdita operativa di 0,2 milioni a un utile operativi di 0,5 milioni e le Concessionarie da una perdita operativa di 0,6 milioni a un utile operativo di 0,1 milioni.
RCS è passata da una perdita operativa di 17,7 milioni a un utile operativo di 43 milioni.
Il saldo della gestione finanziaria, poco rilevante, è però passato da un valore negativo per 0,5 milioni a uno positivo per 2 milioni; al 30/6/2021 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 177 milioni, in diminuzione rispetto ai 244 milioni di fine 2020 grazie ai flussi di cassa positivi e nonostante il pagamento di dividendi per 11,6 milioni.
Pertanto da una perdita ante imposte di 25,1 milioni si è passati a un utile ante imposte di 45,9 milioni e, dopo un imposte per 6,3 milioni (tax rate del 13,7%, mentre nel primo semestre 2020 vi era stato un effetto fiscale positivo per 7,4 milioni) e al netto di una quota di utile di competenza di terzi pari a 15,1 milioni (quota di perdita di competenza di terzi per 5 milioni al 30/6/2020), si è giunti a un utile netto di 24,5 milioni, contro una perdita netta di 12,7 milioni al 30/6/2020.
L’utile netto di Cairo Editore è balzato da 1,9 a 3,6 milioni (+89,5%), La7 ha visto scendere la perdita netta da 6,3 a 1,7 milioni (-73%), il comparto Operatore di rete è passato da una perdita netta di 0,3 milioni a un utile netto di pari ammontare, e le Concessionarie hanno dimezzato da perdita netta da 0,6 a 0,3 milioni.
RCS è passata da una perdita netta di 7,4 milioni a un utile netto di 22,5 milioni.
RISULTATI 2020 - Significativa flessione dei risultati di Cairo Communication nell’esercizio 2020.
I ricavi operativi netti sono scesi da 1.159,2 a 969,6 milioni (-16,4%), mentre quelli lordi sono scesi del 16,3% a 1.030,1 milioni.
In diminuzione del 16,7%, a 19 milioni, gli altri ricavi e proventi.
I costi per consumi di materie prime sono scesi in misura superiore al giro d’affari (-25,3% a 96 milioni) per effetto della diminuzione del prezzo di acquisto della carta.
In discesa del 2,6% a 320,4 milioni il costo del personale, in presenza del resto di un numero di dipendenti passato da 4.027 a 3.908 unità.
I costi per servizi sono poi diminuiti ben del 15,3% a 420,5 milioni e gli altri costi operativi del 24% a 40,3 milioni.
Ciò nonostante l’ebitda è passato da 177 a 109,5 milioni (-38,1%).
In tale ambito quello di Cairo Editore è salito da 6,7 a 7,4 milioni (+10,4%); quello di La7 è diminuito da 8,6 a 6,5 milioni (-24,4%); quello del comparto Operatore di rete si è attestato a 2,7 milioni (-3,6%), e quello delle Concessionarie è passato da 1,8 milioni a un sostanziale break-even.
Per RCS l’ebitda è passato da 157,3 a 90,1 milioni (-42,7%); escludendo gli oneri non ricorrenti (per lo più fondi relativi a interventi sul personale, pari a 15,6 milioni), l’ebitda 2020 sarebbe ammontato a 105,7 milioni.
Gli ammortamenti sono rimasti quasi invariati a 67,3 milioni, ma gli accantonamenti sono balzati da 7,9 a 11,6 milioni.
Così l’ebit del gruppo è sceso da 100,6 a 30,6 milioni (-69,6%).
In particolare quello di Cairo Editore è salito da 4,7 a 5,6 milioni (+19,6%), la perdita operativa di La7 è peggiorata da 3,3 a 6 milioni, quella del settore Operatore di rete è passata da 0,3 a 0,4 milioni, mentre le Concessionarie sono passate da un utile operativo di 1,2 milioni a una perdita operativa di 2,1 milioni.
L’ebit di RCS si è ridotto da 98,2 a 30,6 milioni (-68,8%).
Il saldo negativo della gestione finanziaria è migliorato, scendendo da 17 a 13,1 milioni; del resto al 31/12/2020 l’indebitamento finanziario netto ammontava a 244 milioni a fronte di 339,2 milioni a fine 2019 (in particolare quello di RCS è sceso da 131,8 a 59,6 milioni grazie a flussi di cassa positivi).
In ogni caso l’utile ante imposte è passato da 83,5 a 23,6 milioni (-71,7%) e, dopo un effetto fiscale positivo per 5,5 milioni grazie a rimborsi (imposte per 14 milioni nel 2019, con un tax rate del 16,8%) e al netto di una quota di utile di competenza di terzi passata da 27,4 a 12,6 milioni, si è giunti a un utile netto di 16,5 milioni, il 60,8% in meno rispetto ai 42,1 milioni al 31/12/2019.
Quello di Cairo Editore è salito da 3,7 a 4,6 milioni, La7 ha visto aumentare la perdita netta da 1,4 a 4,3 milioni, il comparto Operatore di rete ha mantenuto stabile la perdita netta a 0,5 milioni, mentre le Concessionarie sono passate da un utile netto di 0,1 milioni a una perdita netta di 1,9 milioni.
RCS ha visto scendere l’utile netto da 40,1 a 18,4 milioni (-54,1%).
Il dividendo ammonta a 0,04 euro per azione, in pagamento dal 26 maggio 2021.
30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Avviamento--198.500198.500
Attività immateriali----
Immobilizzazioni Materiali221.400252.400219.700250.300
Investimenti Immobiliari--16.20019.500
Partecipazioni e altre attività finanziarie----
Altre Attività non Correnti----

Totale Attività non Correnti

----
Rimanenze18.80025.70019.90026.000
Crediti Commerciali296.200207.100261.200276.800
Altre Attività Correnti----
Liquidità e Disponibilità Finanziarie----

Totale Attività Correnti

----
Attività destinate alla vendita----

Totale Attivo

1.816.8001.752.9001.763.2001.818.700
Capitale Sociale7.0007.0007.0007.000
Azioni Proprie----
Riserve456.500445.800444.900404.200
Utile (Perdite) d'Esercizio24.500-12.70016.50042.100

Patrimonio Netto di Gruppo

488.000440.100468.400453.300
Patrimonio netto di Terzi319.300292.200309.400297.000

Patrimonio netto Complessivo

807.300732.300777.800750.300
Debiti Finanziari a Lungo Termine177.000295.200212.000299.200
Fondo TFR e altri fondi del personale52.10052.60051.20052.600
Fondo per rischi e oneri24.10027.80027.70014.100
Altre passività non correnti----

Totale Passività non correnti

----
Debiti Finanziari a Breve Termine127.80083.200126.300104.000
Debiti Commerciali290.800244.300243.500262.500
Altre Passività correnti----

Totale Passività correnti

----
Passività correlate ad attività destinate alla vendita----

Totale passivo

1.816.8001.752.9001.763.2001.818.700
30/6/202130/6/202031/12/202031/12/2019
Ricavi delle vendite e delle prestazioni533.200423.400969.6001.159.200
Altri ricavi19.4009.90019.00022.800

Totale ricavi

552.600433.300988.6001.182.000
Costo del venduto----
Utile lordo industriale----
Spese generali e amministrative----
Spese di ricerca e sviluppo----
Spese di vendita----
Altri ricavi (costi) operativi netti----
Altri proventi (oneri) non ricorrenti----
Variazione delle rimanenze1.000-700-1.9001.900
Consumi di materie prime43.50046.00096.000128.500
Costo del personale166.500163.000320.400329.100
Costi per servizi236.300192.300420.500496.300
Altri costi operativi26.60019.10040.30053.000
Altri proventi non ricorrenti----
Altri oneri non ricorrenti----
EBITDA80.70012.200109.500177.000
Ammortamenti34.50033.60067.30068.500
Accantonamenti per rischi, oneri e svalutazioni2.3003.20011.6007.900
EBIT43.900-24.60030.600100.600

Saldo gestione finanziaria

2.000-500-13.100-17.000
a) Proventi Finanziari--3.8001.200
b) Oneri Finanziari4.9006.20014.00018.300
c) Altri Proventi (Oneri) Finanziari6.9005.700-2.900100
Ripristini (svalutazioni) / Plusvalenze (Minusvalenze)--6.100-100

Risultato prima delle imposte

45.900-25.10023.60083.500
Imposte sul reddito6.300-7.400-5.50014.000
Risultato netto attività di funzionamento----
Risultato attività destinata a cessare----

Risultato netto

39.600-17.70029.10069.500
Risultato di pertinenza di terzi15.100-5.00012.60027.400
Risultato di pertinenza del Gruppo24.500-12.70016.50042.100
Kürzlich von Ihnen besucht
BIT
CAI
Cairo Comm..
Register now to watch these stocks streaming on the ADVFN Monitor.

Monitor lets you view up to 110 of your favourite stocks at once and is completely free to use.

Der Markt LS (Lang&Schwarz) wird als Realtime Indikation kostenlos angezeigt und bietet Ihnen außerbörsliche Realtime Aktienkurse in der Zeit von Mo-Fr 08:00 bis 23:00, Samstags 10:00 bis 13:00 und Sonntags an.
NYSE und AMEX Kurse sind um mindestens 20 Minuten zeitverzögert.
Alle weiteren Kurse sind um mindestens 15 Minuten zeitverzögert, sofern nicht anders angegeben.

Durch das Benutzen des ADVFN Angebotes akzeptieren Sie folgende Allgemeine Geschäftsbedingungen

P: V:de D:20220128 06:53:49